Bufera su Fazio, parla Meluzzi: “Macron è stato nazionalista eccome. Le mie domande”

Non si placano le polemiche sull’intervista del presidente francese Emmanuel Macron nel programma di Fabio Fazio, andata in onda domenica sera in prima serata su Raiuno. Non è piaciuta alla rete soprattutto la frase del conduttore di Che Tempo che Fa che al presidente francese ha detto:  “Si dice che Parigi sia la capitale d’Italia anche […]

Continua a leggere

Salvini in Abruzzo fa boom. Le congratulazioni di Le Pen ma Macron…

“Il risultato spettacolare del candidato della Lega in Abruzzo dimostra il consenso degli italiani alla politica condotta dai nostri alleati. Bravo Matteo”. La presidente del Rassemblement National Marine Le Pen a commentare il voto in Abruzzo che vede la Lega vincere e superare ogni record nella Regione è la prima su Twitter. La leader dell’estrema destra francese ha […]

Continua a leggere

Gilet gialli, arriva la moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti

L’ufficio del premier francese Edouard Philippe ha confermato l’annullamento dell’incontro previsto per oggi con un gruppo di rappresentanti del gilet gialli (e una delle portavoci del movimento, Jacline Mouraud, ospite questa mattina su RMC, ha spiegato che la riunione è stata annullata per “motivi di sicurezza” su iniziativa del governo ieri sera) ma il premier dovrebbe […]

Continua a leggere

La deriva violenta dei Gilet gialli e l’impotenza di Macron. Ecco la causa

Cosa è successo ai Gilet gialli? Ogni sabato si danno appuntamento a Parigi, per colpire, sfasciare, distruggere, l’odiata metropoli dei borghesi radical-chic, macroniani che, avendo la metropolitana sotto casa, non risentono degli aumenti del carburante. Tutti i giornali, a metà tra la comprensione sociologica, paternalistica, e la demonizzazione, si stanno interrogando sulla deriva nichilista e […]

Continua a leggere

Macron, parla G. Chiesa: “Con lui crolla il grande inganno mediatico”

Divampa in Francia la protesta dei “giubbini gialli” contro l’aumento del prezzo dei carburanti, che si è trasformata in mobilitazione generale contro il presidente Emmanuel Macron. Negli scontri c’è stato anche un morto. Il presidente francese è ai minimi storici di popolarità, il paese brucia, la tensione sociale è alle stelle. E pensare che, appena […]

Continua a leggere