Taranto, le promesse disattese dei grillini. Cronaca di una riunione molto delicata

Proprio mentre il verde Angelo Bonelli denuncia un aumento della diossina del 916% a Taranto, alcune freschissime indiscrezioni hanno rivelato interessanti e significativi retroscena (governativi), legati ad un incontro pubblico che si è svolto, sempre a Taranto, domenica 17 febbraio, presso l’Hotel Plaza, luogo scelto dai parlamentari del Movimento 5 Stelle, Gianpaolo Cassese, Giovanni Vianello […]

Continua a leggere

Incontro Renzi-Romani: prove tecniche per un nuovo partito della Nazione2.0?

Fino a ieri il tema era “torna a casa Lassie”. Ossia, Salvini costretto a scegliere tra i 5Stelle, inquieti partner di governo, e Forza Italia (moglie tradita), simbolo del vecchio centro-destra berlusconiano, tramontato come formula e nella leadership (ormai sostituita dal Capitano). E fino a ieri Salvini si era felicemente barcamenato, dando un colpo al […]

Continua a leggere

Salvini-Le Pen, parla Sgarbi: “Sì al ritorno degli Stati sovrani. Quest’Europa fa ridere i polli”

Matteo Salvini e Marine Le Pen si sono incontrati ieri a Roma, ma la leader del Fronte Nazionale francese ha avuto anche un colloquio con il parlamentare e critico d’arte Vittorio Sgarbi, ai margini del convegno dell’Ugl “Crescita economica e prospettive sociali in un’Europa delle Nazioni”. Lo Speciale lo ha raggiunto per capire il perché di […]

Continua a leggere

Incontro ad Arcore. Il segreto che unisce Salvini a Berlusconi

Una cosa è certa. Quando Silvio Berlusconi convoca a Palazzo (Arcore), subito spuntano fantasmi e spettri. Le segrete stanze nobiliari, ormai famose nel mondo, evidentemente generano in automatico incubi e suggestioni. Così fu per Matteo Renzi, sindaco di Firenze, quando andò ad interloquire col Cavaliere: venne immediatamente accusato di tradimento, di lesa maestà ideologica, di […]

Continua a leggere

Da Milano la “nuova Europa” di Orban e Salvini. Macron il “grande nemico”

Il nemico comune lo hanno individuato oltre ogni ragionevole dubbio: non è Angela Merkel, la “lady di ferro” di Berlino fino ad oggi additata come la “padrona” incontrastata dell’Europa; il nemico contro cui Matteo Salvini e Viktor Orban hanno puntato il dito è il presidente francese Macron, è lui il principale e forse unico responsabile […]

Continua a leggere