Milano. Corteo antirazzista-arcobaleno. Ma li paga Salvini?

La cosa più divertente della sfilata sinistra di sabato scorso, organizzata dal sindaco meneghino Sala, è stata la narrazione dei media (con tanto di commenti ad hoc, della nota casta intellettuale). “Repubblica”, ad esempio, ha considerato l’evento come mitico, titolando in modo emblematico: “L’onda di Milano, l’Italia che dice no, un’altra Italia è possibile”. Era […]

Continua a leggere