Gli errori di Salvini. Quelle telefonate che hanno favorito il Conte-2

Ricostruiamo la cronaca di un drammatico errore. Salvini dopo aver superato la finestra delle elezioni estive, afflitto dalla “fronda interna” (il duo Giorgetti-Calderoli, simboli storici del partito bossiano, da sempre ostili alla svolta nazionalista del Capitano, tutti e due espressione dei poteri forti leghisti, del blocco sociale del Nord, del partito della Tav e vicini, […]

Continua a leggere

Mini Tav e fuga dal Nazareno. Le maschere simili di Conte e Zingaretti

Conte e Zingaretti. Il premier populista, l’avvocato del popolo e dei non garantiti, e dall’altra parte, l’aspirante premier, il capo dell’opposizione, l’avvocato pentito delle lobby e dei già garantiti. Due ruoli, due maschere opposte, ma di fatto speculari. Leader che stanno condividendo i marosi della politica, il fuoco e la cenere delle strategie sotterranee dei […]

Continua a leggere

Zingaretti, parla Geloni: “Vi dico pregi e limiti del nuovo segretario”

“Ora mi sento a casa”. Queste parole dell’ex premier Romano Prodi a commento della vittoria schiacciante di Nicola Zingaretti alle primarie del Pd, la dicono lunga e sembrano anche rafforzare certi sondaggi che, alla luce dell’elezione a segretario del governatore del Lazio, registrerebbero un sottile distacco fra 5Stelle e dem. Dunque Zingaretti è davvero l’uomo […]

Continua a leggere