Sgombero Casapound, è “guerra” tra Campidoglio-Di Stefano… e la rete

Il ripristino della legalità vale anche per CasaPound. Peccato che riguardo allo sgombero, il vice presidente  di Casapound Simone Di Stefano ha ricordato via twitter che “non esiste nessuna sede di partito in Via Napoleone III come certificato da verbale GdF e quereleremo gli autori della mozione”. Come andrà a finire? Il caso L’occupazione dell’immobile di […]

Continua a leggere

Desirée, Di Stefano (CP): “Certe decisioni generano sfiducia: farsi un giro sui social”

Sta facendo molto discutere la decisione del Tribunale del Riesame che ha fatto decadere l’accusa di omicidio volontario a carico di due degli arrestati per la morte di Desirée Mariottini, derubricando inoltre il reato di stupro di gruppo in “abuso sessuale aggravato dalla minore età della vittima”. La Procura non ci sta e annuncia ricorso, […]

Continua a leggere

Lega atlantica e conservatrice, CasaPound: “Il Carroccio è diviso”

Lega atlantica e conservatrice secondo Guglielmo Picchi consigliere di Matteo Salvini per la politica estera e membro della delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare dell’Osce. Per Simone Di Stefano vicepresidente di CasaPound si tratta di dichiarazioni in aperto contrasto con la strategia finora portata avanti dal leader del Carroccio in politica estera e nel rapporto con l’Europa. […]

Continua a leggere